Imparare il francese, non avendo paura di sbagliare

On 18 aprile 2013 by Traduzionefrancese.net

Imparare una lingua, come ad esempio la lingua francese, è molto bello e interessante. Può essere anche molto soddisfacente, anche se non è sempre facile. È importante praticare il più possibile e non avere paura di provare e di riprovare, di buttarsi, anche inventando ogni tanto dei vocaboli. Con un po’ di fortuna, potrebbero anche essere corretti! Comunque, provando spesso e sbagliando qualche volta, alla fine s’impara e ci si migliora…

Poi, se capita di dire una cosa buffa in una lingua straniera, bisogna sempre essere il primo a sorriderne… Con l’esperienza, uno intuisce che ha sbagliato qualche termine quando il suo interlocutore lo guarda in modo strano o con un mezzo sorriso… Oops ! Anche se essere corretti quando si sbaglia potrebbe non essere sempre gradevole, è comunque l’unico modo per migliorare e imparare.

Ci si può consolare pensando agli errori  che fanno gli stranieri quando parlano italiano. Alcuni riscontrano dei problemi con la pronuncia e l’ortografia delle doppie lettere. Altri confondono le parole coperchio e coperto e dicono “di buon ospizio” al posto di “buon auspicio”…

Anche quelli che vogliono imparare il francese, dovranno avere a che fare con alcune complicazioni: i falsi amici, ad esempio, sono sempre in agguato ! Basta pensare che le parole “alcolico” e “alcolizzato” hanno un senso opposto in italiano rispetto al francese. Nella lingua francese, un “alcoolique” è la persona che beve troppo, mica la bibita mentre “alcoolisé” si riferisce alla bibita e al suo tenore alcolico : tutto il contrario dell’italiano !

Quindi, se sbagliate termine durante il vostro corso di francese o durante un soggiorno in Francia, non preoccupatevi : non sarete il primo ne l’ultimo a sbagliare… Ma ricordatevi, che “sbagliando s’impara” e che lo scopo finale è proprio quello !

 

Traduzionefrancese.net

Copyright © 2013 – 2016 – Traduzionefrancese.net – All rights reserved

 

Forse potrebbe interessarti anche :

Imparare il francese

Alcuni falsi amici in francese

Le espressioni francesi più celebri

 

5 Responses to “Imparare il francese, non avendo paura di sbagliare”

  • Segnalo un piccolo errore,
    …soggiorno in Francia, non preoccupateci :
    sostituire ci con vi, che così diventa, preoccupatevi

    Cordiali saluti,

    Giovanni

  • “È importante praticare il più possibile”

    verissimo, infatti un grosso problema è il mantenimento della lingua.
    Io ho dimenticato quasi tutto.

    Purtroppo “panta rei” (tutto scorre).

    Peccato che i suoi corsi non siano anche online.

    Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy