Cucina francese

On 6 novembre 2013 by Traduzionefrancese.net

macaron Insieme alla cucina italiana, la cucina francese è una delle più rinomate al mondo. Non a caso, nel 2010, é stata riconosciuta come patrimonio (immateriale) dell’umanità dall’Unesco. D’altronde, chi non ha mai sentito parlare del foie-gras, della ratatouille, degli escargot (lumache), dello steak tartare, della quiche o della zuppa di cipolle ?

Senza parlare dei dolci francesi… Oltre i soliti croissant e crêpe, sono famosi anche la crème brûlée, la tarte Tatin, i macaron, il fondente al cioccolato

In realtà, la Francia deve la sua diversità e richezza culinaria alle sue regioni: ognuna ha dato il proprio contributo alle migliori specialità gastronomiche francesi. Scopriamone alcune con un piccolo giro di Francia.

 

Alcune specialità culinarie della Francia

La quiche lorraine (torta salata con pancetta e formaggio) e la madeleine (dolcetto a forma di conchiglia) sono nativi della Lorena mentre il foie-gras e il petto d’anatra (magret de canard) vengono prodotti nell’Aquitania (che è anche la regione del Bordeaux).

quiche lorraine

La bouillabaisse (zuppa di pesce tipica di Marsiglia), la pissaladière (con una pasta simile a quella della pizza ricoperta di cipolle, acciughe e olive nere) e la ratatouille (contorno a base di pomodori, melanzane e zucchine) sono tutte originarie della Provenza.

Pure la regione Rodano-Alpi conta molte specialità : il pollo di Bresse (unico pollo DOC), il gratin dauphinois (patate e panna), delle succulenti specialità a base di formaggio come la raclette, la fonduta, la tartiflette senza dimenticare le quenelles di Lione (impasto a base di farina o semola con burro e uova) e il Beaujolais, famoso per il suo vino novello, il Beaujolais nouveau (ogni terzo giovedi di novembre).

tartiflette

La Bretagna è la patria delle crêpes che si possono accompagnare con il sidro, grazie alla Normandia, il suo luogo di produzione. Altri dessert famosi sono la crème brûlée (Linguadoca-Rossiglione) e la tarte Tatin (Centro-Valle della Loira).

La Borgogna è famosa per il suo vino, per gli escargots e per il manzo alla borgognona, chiamato il boeuf bourguignon. Questo stufato di manzo è un classico della cucina francese, come lo è anche la senape francese, la moutarde, che è originaria di Digione, una città della Borgogna. Viene utilizzata per realizzare sia la vinaigrette (salsa per condire l’insalata) che la mayonnaise (maionese).

cucina francese

Oltre alla maionese, sono d’origine francese anche la besciamella (béchamel), la salsa bernese (sauce béarnaise), la crème chantilly (panna montata), la pasta sfoglia (pâte feuilletée)…

Se vi è venuta l’acqualina in bocca, perché non provare subito a preparare un piatto tipicamente francese ? Settimana prossima, verrà pubblicata la ricetta del petto d’anatra all’arancia, un piatto semplice e gustoso.

Traduzionefrancese.net

Copyright © 2013 – 2016 – Traduzionefrancese.net – All rights reserved

 

Forse potrebbe interessarti anche :

Il burro : Francia 1-Italia 0 ?

La pasta : Italia 1 – Francia 0 ?

Ricetta del fondente al cioccolato

Il petto d’anatra all’arancia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy